Manfredonia: Tari sempre più alta, cittadini attenti alla differenziata ma senza alcun beneficio

0
978

Tante le segnalazioni e le proteste da parte dei cittadini sipontini che nonostante l’attenzione prestata alla raccolta differenziata non solo non riscontrano alcun beneficio sulla bolletta della tassa dei rifiuti, ma ne evidenziano un continuo aumento.

“Ci sono contenitori metà plastica e metà cartone, che io con le mie forbici separo in maniera perfetta, (nessuno obbliga, pena la chiusura dell’attività, a usare contenitori di un solo materiale), per agevolare la raccolta differenziata. Spreco tanta acqua per lavare le bottiglie di latte e di vino, prima di depositarle negli appositi contenitori, consumo rotoli di carta per pulire perfettamente piatti e stoviglie, ogni sera scendo a portare in strada il contenitore previsto dal programma di raccolta e sono felice quando arriva la domenica, perchè finalmente posso riposare. Poi penso e quindi vi partecipo, ma con tutto questo spreco e disponibilità, il costo della raccolta differenziata continua ad aumentare per noi utenti!!!! Ma non doveva diminuire???? HELP HELP HELP”. In questo messaggio di un nostro concittadino, é espresso tutto il disappunto per una situazione diventata ormai insostenibile per le tasche dei contribuenti.

Il nuovo amministratore unico dell’Ase, Dott. Raphael Rossi, durante un’intervista con alcuni giornalisti locali, ha affermato che effettivamente i cittadini di Manfredonia hanno raggiunto degli ottimi risultati con la raccolta differenziata, addirittura di primo piano rispetto al panorama regionale. Inoltre precisa che per far risparmiare i cittadini che s’impegnano con la differenziata bisognerà ripartire in maniera più equa i costi sulla base di una tariffazione puntuale e sull’effettivo e corretto conferimento differenziato. Dunque il suo impegno sarà principalmente di migliorare e certificare lo sforzo dei cittadini e aumentare la qualità del servizio reso alla comunità.

La gestione del dott. Rossi parte così con delle buone premesse, che ci auspichiamo nel futuro possano concretizzarsi in molteplici benefici per i cittadini.

SCT Rete Smash