Progetti di vita indipendente, PRO.VI e PRO.VI DOPO DI NOI, al via le domande

0
154

Si rende noto che la Regione Puglia con Atto Dirigenziale n. 189 del 10/02/2021 ha approvato la prosecuzione per la seconda annualità del bando di cui alla AD 37/2020 per la selezione dei beneficiari di Progetti di vita indipendente (PRO.V.I.) e di Progetti di vita indipendente per il Dopo di Noi (PRO.V.I. DOPO DI NOI L. 112/2016), per il biennio 2020-2021, ed ha approvato il documento “Indirizzi attuativi Pro.v.i./Pro.vi. Dopo di Noi”.

Come previsto dagli indirizzi attuativi i requisiti di accesso rimangono quelli indicati dall’art. 2 dell’avviso pubblico AD 037/2020. Inoltre per entrambe le linee di intervento (Pro.v.i. e Pro.v.i. Dopo di Noi) sarà consentito l’invio delle istanze solo a coloro che nell’arco della finestra quadrimestrale non abbiano in corso un progetto di Vita Indipendente o abbiano un progetto di vita indipendente in scadenza nell’arco temporale della finestra quadrimestrale con particolare riferimento al requisito di cui alla lettera I-linea A e lettera F-linea B, a cui si aggiunge anche il vincolo di aver terminato o di avere un progetto in scadenza approvato a valere sulla prima annualità del bando 037/2020. 

Si evidenzia che l’istanza deve essere presentata esclusivamente on-line al seguente indirizzo: http://bandi.pugliasociale.regione.puglia.it – Procedure Telematiche – “Pro.V.I./Dopo di noi”. La compilazione e presentazione dell’istanza può avvenire, per la prima finestra della seconda annualità, a partire dalle ore 12,00 del 10 marzo 2021 alle ore 12,00 del 30 marzo 2021.

La presentazione dell’istanza prevede obbligatoriamente il possesso di credenziali SPID, Sistema Pubblico di identità Digitale, di livello 2 e una attestazione ISEE ordinario e ristretto in corso di validità. Le credenziali SPID devono essere intestate al richiedente del progetto di vita o al referente familiare presente nella medesima dichiarazione DSU e attestazione ISSE ordinario, e quindi fare parte del medesimo nucleo familiare. In mancanza di referente familiare in possesso di credenziali SPID sarà possibile delegare alla presentazione dell’istanza un soggetto terzo in possesso di credenziali SPID; in mancanza non sarà possibile procedere alla presentazione dell’istanza.”

Per conoscere i dettagli dell’avviso pubblico, i criteri di accesso, le modalità di presentazione della manifestazione di interesse, le procedure di istruttoria e validazione del progetto, le modalità di monitoraggio e valutazione dei Pro.V.I./Dopo di Noi e della intera sperimentazione, nonché le modalità di erogazione delle risorse e della rendicontazione delle spese si invita a consultare le allegate A.D. 037/2020 e A.D. 189/2021, nonché il sito www.sistema.puglia.it al seguente link: http://www.sistema.puglia.it/portal/page/portal/SolidarietaSociale/PROVI2020

Per tutte le informazioni riguardanti SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) è possibile consultare il sito https://www.spid.gov.it/
Per richiedere informazioni sull’Avviso è possibile rivolgersi Telefonicamente al CERCAT, che potrà fornire ulteriori ragguagli in merito alle modalità del servizio di consulenza e altre utili informazioni sul Bando:
CERCAT – Centro regionale di Esposizione, Ricerca e Consulenza sugli Ausili Tecnici
Via Urbe (angolo via La Spezia) – Centro di Quartiere – Cerignola (FG)
Tel/fax: 0885 42 53 70
E-mail: pro.vi@cercat.it
Web: www.facebook.com/cercatausili
Referente del servizio: dott.ssa Enrica COLUCCI
Orari di apertura al pubblico
Lunedì 08.30 – 13.30
Martedì 16.00 – 19.00
Mercoledì 08.30 – 13.30
Giovedì 16.00 – 19.00
Venerdì 08.30 – 13.30
Il servizio di consulenza potrà svolgersi presso la sede del CERCAT o diversamente, previ accordi, presso il domicilio del richiedente o altre sedi preventivamente concordate con il Richiedente.