Roma maxi focolaio, chiusa per Covid scuola: in quarantena 215 studenti e 45 insegnanti

0
193

La scuola di via Carotenuto a Roma è chiusa da ieri per Covid. A comunicarlo ufficialmente una circolare a firma della dirigente scolastica Eugenia Rigano, che ha informato le famiglie sulle disposizioni della Asl Roma 3, che ha interdetto il plesso Malafede 2 in via Piero Gherardi 39, per l’elevato numero di contagi, con 215 alunni e 45 persone tra docenti e personale scolastico, in isolamento.

“Dal momento che si tratta di una variante del Covid, si raccomanda l’importanza di un corretto svolgimento della quarantena di quattordici giorni, vista la maggiore trasmissibilità delle varianti e l’importanza di questa misura di salità pubblica al fine di limitarne la diffusione” scrive la dirigente. La preside ricorda inoltre che “dei due genitori uno dovrà rimanere in casa con il figlio minore e non può affiarlo a cure di terzi”. La dirigente ha inoltre informato le famiglie degli studenti che i locali saranno sottoposti, come da prassi, alla sanificazione, prima della riapertura e la ripresa delle lezioni.

Come riportato da “Fanpage”, procedono a macchia di leopardo le chiusure e le riaperture delle scuole di Roma e nel Lazio, dove i contagi aumentano e in alcuni casi è stata registrata la variante inglese del Covid, ma al momento la situazione è tenuta sotto controllo. A Roma sono già diversi gli istituti in cui è scattato il provvedimento temponaneo, con la messa in quarantena di intere classi e docenti, per scongiurare il diffondersi dei contagi.