Addio Pablito: Uomo di Sport.

0
359

Il sorriso di Pablito, la sua corsa sfrenata sull’erba di un campo da calcio e quelle in casa, con le figlie. Eroe per una generazione di italiani, marito e padre che ha cercato di rassicurare chi gli era accanto, anche nei momenti peggiori. Un mito per la gente anche a distanza di dieci, venti, trenta e più anni da quell’estate indimenticabile. “Una persona unica, meravigliosa”, nel ricordo di Federica Cappelletti, moglie di Paolo, che ha vissuto accanto a lui fino all’ultimo momento.