Chi é felice batte il virus.

0
480
l’ottimismo il sale della vita

Inducono all’ottimismo i risultati di diverse ricerche nel campo della psico-neuro–immunologia, comprendente lo studio del modo in cui gli stati mentali influiscono sul sistema immunitario.
Ottimismo, mancanza di stress, una rete robusta di interazione sociale – e perché no?
– una relazione amorosa e/ o coniugale soddisfacente, può assicurare ad alcune persone una risposta anticorpale alla vaccinazione più ricca.

Ma con questo non diciamo di abbassare la guardia, anzi e comunque vacciniamoci che è più sicuro!