Coronavirus, Giustina 39 anni si era contagiata alla scuola dell’infanzia

Giustina, giovane vittima del Coronavirus

0
627

Polignano a Mare, Giustina 39 anni, collaboratrice scolastica, si era contagiata alla scuola dell’infanzia.

“Polignano oggi ha perso un fiore, una donna che aveva contratto il Covid-19 sul lavoro e che ha lottato per settimane.
Questo virus è una forbice subdola che recide senza guardare la carta d’identità.
A Giustina, ovunque sia, va il pensiero più dolce che si possa fare.
Ai suoi cari l’abbraccio dell’intera comunità.
La zona gialla è forse troppo ottimistica, agiamo come se fossimo in zona rossa e non lasciamo nulla al caso.”

  • Le parole di Domenico Vitto, sindaco di Polignano a Mare, su Giustina Brigido, collaboratrice scolastica che secondo le ricostruzioni delle autorità ha contratto il virus a scuola. Aveva 39 anni ed è fra le vittime più giovani del Covid-19 in Puglia.