Denise Pipitone, dai social una nuova segnalazione dall’Ecuador: “Somiglianza impressionante”

0
622

Le ricerche di Denise Pipitone non si fermano e questa volta una nuova segnalazione su dove potrebbe trovarsi la bambina scomparsa da Mazara del Vallo nel 2004 arriva dall’Ecuador. A darne notizia nella giornata di ieri è stato il programma tv “Pomeriggio Cinque”, che ha fornito informazioni su una somiglianza con un ragazza che vive nel Paese dell’America Latina e che si chiamerebbe proprio Denise, oltre ad avere la stessa età.

Della forte somiglianza di questa ragazza sia con Denise che Piera Maggio è stata avvisata anche la stessa mamma della piccola oltre all’avvocato Giacomo Frazzitta. Ai due sarebbero state infatti inviate numerose foto della ragazza sudamericana della quale però si conosce davvero poco. Al momento non sembra che la segnalazione sia stata comunicata dal legale alla Procura che sta indagando nuovamente sulla sparizione di Denise in seguito alla riapertura delle indagini avvenute dopo il caso della ragazza russa Olesya. Anche in questo caso la vicenda era emersa grazie alla segnalazione di una cittadina che dopo aver notato la somiglianza della giovane andata in tv alla ricerca della famiglia biologica aveva allertato “Chi l’ha visto?”. Purtroppo dopo settimane di speranze il test del Dna ha evidenziato che quella non era Denise ma questa vicenda ha permesso che i riflettori venissero nuovamente accesi su una vicenda che nel corso degli anni ha evidenziato tanti punti oscuri, soprattutto nelle indagini.