Fedez e la beneficenza “disturbante” in Lamborghini

0
324

Il cantante Fedez, da poco premiato con la moglie Chiara Ferragni con l’Ambrogino d’oro, per la raccolta fondi che ha permesso di realizzare una nuova terapia intensiva all’ospedale San Raffaele di Milano, durante il weekend è andato in giro per Milano in versione Babbo Natale, a consegnare pacchetti con 1000 euro in contanti a cinque persone scelte dai suoi follower sul canale Twitch.

Il denaro è stato raccolto con le donazioni di ottobre e novembre degli utenti del suo canale. “Hanno deciso tutto i miei follower. In due mesi sono stati raccolti circa 5mila euro, di questi 1000 euro andranno a cinque categorie diverse”, spiega Fedez nelle storie di Instagram. I beneficiari della somma, scelti dai fan del rapper sono: un rider, un senzatetto, un artista di strada, un cameriere/ristoratore e un volontario.

L’iniziativa è piaciuta ma allo stesso tempo ha alimentato non poche polemiche per via della consegna dei panetti in Lamborghini. Selvaggia Lucarelli commenta così il gesto di Fedez in un Twitter: “Fino a un certo punto è stato bello, adesso questa spettacolarizzazione della beneficenza comincia ad essere un po’ disturbante”. 

Ma Fedez ha replicato così in un video postato su Twitter: “Sono stati gli utenti a scegliere come e a chi donare, mi hanno coinvolto in un’iniziativa benefica e non vedo perché avrei dovuto esimermi: lo rifarei. In merito alle polemiche derivate dall’iniziativa benefica, mi preme chiarire un paio di punti. Non ho scelto io nè a chi nè come distribuire gli aiuti. Per farlo ho usato la mia macchina, che mi sembra di capire sia da cambiare”.