Furto in appartamento: è allarme a Borgo Mezzanone. Donna incinta sotto shock

0
402

Nella nottata di ieri due extracomunitari sono stati avvistati dagli abitanti di Borgo Mezzanone mentre girovagano nelle vie del paese guardinghi e con fare sospetto.

Alle ore 04.30, gli stessi, non curanti della presenza in casa di persone, e nella fattispecie di una donna incinta, al nono mese di gravidanza, si introducevano nell’appartamento. La donna che al momento era a letto, dopo aver udito rumori provenienti dalla sua abitazione, spaventata, allertava prontamente il marito che era uscito da poco di casa per recarsi al lavoro.

Giunto immediatamente presso la sua abitazione, il marito della donna, trovava nel cortile i due malfattori extracomunitari con parte della refurtiva tra cui un computer, uno scaldabagno e altri oggetti intenti a fuggire. I due vedendosi braccati dall’uomo abbandonavano la refurtiva per poi darsi alla fuga nei campi fino a raggiungere l’ex pista sita dietro al Cara, roccaforte di tanti extracomunitari pregiudicati e irregolari.

La donna intanto in stato di shock veniva accompagnata in ospedale per degli accertamenti.