Influencer di Tik Tok denunciata per istigazione al suicidio: sul suo canale sfide estreme

0
316

La polizia postale di Firenze ha denunciato un’influencer sull’app. TikTok per istigazione al suicidio. Sul profilo della donna, una 48enne siracusana, sarebbe stato trovato un video di una pericolosa sfida in cui lei e un altro uomo si avvolgevano totalmente il volto, compresi narici e bocca, con il nastro adesivo trasparente, in modo tale da non poter respirare. Una “challenge” altamente pericolosa perché sarebbe potuta essere oggetto di emulazione da parte di minorenni. L’influencer aveva ottenuto la sua popolarità sul noto social proprio grazie proprio ad assurde sfide estreme.