Macchia, agguato alle prime luci dell’alba, un ferito: indagano i carabinieri

0
1537

Agguato alle prime luci dell’alba nei pressi di Macchia, vicino al centro commerciale Conad. Il ferito, Giuseppe “Pino” Ricucci, è fratello di Pasquale alias “Fic secc”, ucciso nel 2019.

L’uomo, alla guida di un furgoncino per la raccolta di rifiuti è stato trivellato da colpi di arma da fuoco da ignoti. Sul posto sono intervenuti il personale del 118 che hanno trasferito il ferito dapprima al nosocomio di Manfredonia e dopo a Casa Sollievo della Sofferenza a San Giovanni Rotondo e i carabinieri della Sezione Operativa di Manfredonia per ricostruire la dinamica dell’agguato. Al momento sono sconosciute le condizioni del ferito raggiunto da diversi proiettili al viso e all’addome.