Miragica, la favola a non lieto fine.

Miragica e la fine di un bellissimo sogno pugliese.

0
13386

Miragica e la fine di un bellissimo sogno pugliese.

Il Tribunale di Brescia ha dichiarato il fallimento della società “Miragica s.p.a.” a cui fa riferimento l’omonimo parco divertimenti nella zona industriale di Molfetta.

Il provvedimento è arrivato lo scorso 22 dicembre e fissa al 23 febbraio prossimo l’udienza di verifica dello stato passivo, dunque, debitorio della società. A tale udienza dovrebbero presentare le proprie istanze di pagamento anche diversi ex lavoratori del parco molfettese.
Invece alla società i giudici bresciani hanno ordinato di depositare bilanci, scritture contabili e fiscali obbligatorie nonché la lista dei creditori.

Che la società non navigasse in buone acque era noto da tempo. A livello giudiziario, infatti, si era cercato di evitare il fallimento con procedure alternative, come il concordato preventivo, ma l’esito non è stato positivo.

Il parco diventimenti fu inaugurato a Molfetta nell’aprile 2009 con una cerimonia alla quale prese parte, in qualità di madrina, anche Manuela Arcuri. Sembrava l’inizio di una svolta turistica importante per l’intera città.
Dopo le prime stagioni da record, però, il giro d’affari si sarebbe arenato fino alla stagione 2018, l’ultima aperta al pubblico.