Oggi l’ultimo saluto a Camilla, la ragazzina che ha perso la vita nelle acque di Vieste

0
656

Oggi alle 16.00, l’intera comunità di Ischitella si stringerà intorno alla famiglia della piccola Camilla; nella Chiesa di Santa Maria Maggiore per l’ultimo saluto alla piccola Camilla. La ragazzina di 12 anni ha perso la vita nelle acque di Vieste, travolta dalle onde, ma è ancora da chiarire la dinamica di quanto accaduto.

Dalle prime ricostruzioni pare che la bambina si sarebbe tuffata attorno alle 10,30 a Marina Piccola con i cugini di 10 e 8 anni, per una nuotata e a causa del mare agitato si sia trovata in difficoltà. Inoltre nel tratto dove sarebbe accaduta la tragedia pare viga anche un divieto di navigazione e balneazione.

Un gommone, intervenuto subito sul posto, è riuscito a salvare i due cuginetti, ma purtroppo Camilla è stata divorata dalle onde. Il suo corpicino senza vita della bimba è stato recuperato dalla Capitaneria di Porto in località San Francesco, nei pressi dell’isolotto del faro.

Per il sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti, “la comunità di Vieste è stata trafitta dalla notizia di un tragico annegamento che ha spezzato una giovane vita. Ne siamo tutti profondamente scossi ed addolorati. Per la nostra comunità rappresenta un’immane tragedia. Esprimo a nome mio personale e della città la più profonda vicinanza e cordoglio alla famiglia”.