Rapine in città con pistola, mazza e coltello, minorenni nel mirino: preso 17enne

0
4175

Preso nella serata di ieri dai carabinieri, un 17enne che, con due complici, è accusato di essersi reso protagonista di una serie di rapine a danno di alcune attività commerciali e in particolar modo della tentata rapina di ieri al supermercato Decò, in Via di Vittorio. Una banda di minorenni dedita alle rapine che con pistola, coltello e mazza hanno seminato il panico in queste settimane in città.

I carabinieri di Manfredonia, ieri sera a seguito della tentata rapina al supermercato, hanno tempestivamente individuato il minorenne D.S.D.G. e condotto in caserma, ma i gravi indizi di colpevolezza a suo carico e i precedenti specifici, non sono bastati per trarlo in arresto.

Lo stesso veniva deferito a piede libero e affidato nuovamente ai genitori, libero di poter continuare a delinquere, atteso che il minore è sospettato di aver partecipato ad altre rapine avvenute nelle ultime settimane ai danni di altri esercizi commerciali e non solo.

Un plauso alle forze dell’ordine per il lavoro che svolgono quotidianamente per proteggere e garantire la sicurezza e la tranquillità in città.