Rompe il naso ad una poliziotta intervenuta per difendere una mamma ed i suoi figli: in manette ghanese

0
422

Ghanese spacca il naso a poliziotta che difende mamma con due bambini.
Una giovane poliziotta è intervenuta per proteggere una mamma con due bambini che stava ritornando a casa al Collatino. La notizia è stata riportata sulla pagina Facebook “Noi poliziotti per sempre”.

E’ successo ieri mattina alle 11,30, in via Pisino angolo di via della Serenissima. Una pattuglia del commissariato Sant’Ippolito è intervenuta dopo l’arrivo di numerose segnalazioni alla centrale operativa che parlavano di un straniero, molesto e aggressivo, che urlava per strada e importunava tutti i passanti, spaventandoli. La volante è arrivata proprio mentre l’uomo, poi risultato del Ghana, si stava avvicinando sbraitando e agitando le mani verso la mamma con i due bambini.

L’agente di polizia si è precipitata fuori dall’auto e si è lanciata davanti alla donna con i piccoli, per farle scudo. Ma è stata raggiunta da un pugno in pieno viso e da un forte schiaffo. Ha reagito tentando di respingere altri assalti. Nello stesso momento, anche un secondo poliziotto che si trovava sulla volante è intervenuto per bloccare l’uomo. C’è stata una rapida colluttazione, e alla fine Adam Hebib, nato nel ’78, pluripregiudicato, già raggiunto da un decreto di espulsione, è stato arrestato.
L’agente di Polizia è stata portata in ospedale: forte il dolore per la frattura del setto nasale. Hebib verrà sottoposto a processo per la convalida dell’arresto.