Saldi in Puglia, rinvio a causa dei divieti Covid: si comincia il 7 gennaio

0
214

I saldi invernali in Puglia sono stati rinviati di qualche giorno a causa dei divieti anti-Covid e dunque la stagione degli sconti invernali 2021 avrà inizio, quindi, il prossimo 7 gennaio, anziché il 5.

Lo comunica Confesercenti Bari che anticipa in una nota la decisione della Regione: “La modifica – spiega l’associazione di categoria – segue gli sviluppi della speciale normativa anti-Covid varata nei giorni scorsi dal Governo, che ha imposto su tutto il territorio nazionale la chiusura dei negozi di abbigliamento e accessori per adulti nei giorni 5 Gennaio. Inimmaginabile  – sottolinea ancora Confesercenti – sarebbe stato far partire i saldi con i negozi chiusi.  Auspichiamo che dal giorno 7 sia confermato il ripristino della zona gialla per tutte le regioni in modo da consentire a tutti la possibilità di acquistare presso i negozi di fiducia. Resta prevista la sospensione del divieto di effettuare vendite promozionali a partire da 30 giorni prima dell’inizio dei Saldi, fatte salve diverse disposizioni motivate da parte dei singoli Comuni. I saldi di fine stagione – rimarcano i commercianti – rappresentano un’ottima opportunità, sia per i commercianti che per i clienti, che potranno usufruire di ottimi sconti di partenza”.