Solidarietà Piemontese a sindaco San Severo dopo atto intimidatorio

0
241

Con riferimento all’atto intimidatorio che ha colpito il sindaco di San Severo, Francesco Miglio, il vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, ha rilasciato la seguente dichiarazione:
 
“Francesco Miglio e San Severo rappresentano la frontiera simbolica dove si gioca un durissimo braccio di ferro per far prevalere buona politica, pubbliche amministrazioni pulite, antimafia sociale e cultura della legalità. Perciò colpire Miglio e San Severo significa colpire tutti i pugliesi.
A Francesco e a tutti i sanseveresi la vicinanza e la solidarietà più affettuosa mia personale e di tutte le persone per bene”