AstraZeneca: “Attualmente nessuna vendita di dosi al settore privato. Se qualcuno le offre è probabile siano vaccini contraffatti”

0
407

Il nostro obiettivo è mantenere i nostri impegni globali nei confronti dei governi e delle organizzazioni sanitarie internazionali, il più rapidamente possibile per contribuire a porre fine alla pandemia. Non vi è pertanto attualmente alcuna fornitura, vendita o distribuzione del vaccino al settore privato”. Lo afferma l’azienda farmaceutica AstraZeneca, avvertendo che “se qualcuno offre vaccini attraverso il settore privato, è probabile si tratti di vaccini contraffatti e come tali vanno segnalati alle autorità competenti”.

Intanto l’Agenzia europea per i medicinali ha iniziato l’esame del vaccino antiCovid sviluppato da CureVac. L’esame si svolgerà in “revisione continua”, la procedura accelerata di valutazione di farmaci promettenti. E’ il terzo vaccino attualmente sotto esame, in lista insieme a quelli sviluppati da Janssen-Johnson & Johnson (dal 1 dicembre 2020) e NovoVax (dal 3 febbraio). La revisione dei dati continuerà fino a quando non saranno disponibili prove sufficienti per una domanda formale di autorizzazione all’immissione in commercio. ANSA